Archivi tag: bioenergia

INTERNATIONAL CONFERENCE OF ANAEROBIC DIGESTION

Si sono tenuti nel 2018 due interessanti convegni in cui il prof. Marco Fiala e il dott. Luca Nonini, dell’AgriFood LCA LAB, hanno presentato due studi dal titolo:

INTERNATIONAL CONFERENCE OF ANAEROBIC DIGESTION: The environmental sustainability of Anaerobic Digestion: where we are? 

11° International AIIA Conference: “Biosystems Engineering addressing the human challanges for the 21° Century” – Carbon storage assessment in Valle Camonica forest ecosystems: the first step to promote a local Voluntary Carbon Market (VCM) for climate change mitigation

Per scaricare i testi puoi accedere direttamente da:

The environmental sustainability of Anaerobic Digestion: where we are?

Carbon storage assessment

Progetto LIFE DOP

E’ iniziato un nuovo progetto LIFE sul tema dell’impatto ambientale della produzione di Grana Padano e Parmigiano Reggiano.

Il progetto LIFE DOP, grazie al contributo dell’Unione Europea, coinvolge direttamente tutta la filiera del Parmigiano Reggiano e del Grana Padano nella realizzazione di un modello di economia circolare a basso impatto ambientale.

Il capofila è il Consorzio Latterie VIRGILIO di Mantova e i partner sono Università degli Studi di Milano (DiSAA)
Associazione Mantovana Allevatori
Consorzio Gourm.it
Cooperativa Agricola San Lorenzo
Consorzio Agrario del Nordest

Sito di progetto: http://www.lifedop.eu/

Il progetto coinvolge sei partner e più di trecento aziende, ed è partito nel settembre 2016 e arriverà a conclusione nel febbraio 2021.

 

 

 

 

 

 

Bioenergie e sostenibilità ambientale

agro-food LCA LAB
biogas, digestione anaerobica,

Una recente review “Agricultural anaerobic digestion plants: What LCA studies pointed out and what can be done to make them more environmentally sustainable” pubblicata su Applied Energy compara i risultati ambientali di 105 studi LCA condotti negli ultimi 15 anni.

Negli ultimi anni, gli impianti di biogas alimentati con biomasse agricole si sono notevolmente diffusi anche grazie agli incentivi pubblici previsti per la generazione di energia elettrica da fonte rinnovabile. In Europa, 29 paesi prevedono forme di incentivazione per la generazione di elettricità da biogas, nella maggior parte dei casi si tratta di feed-in-tariffs.  Nel 2014, secondo EurObserv’ER, circa 8.2 TWh di elettricità sono stati prodotti dai 1713 impianti di biogas in funzione. Ciò pone l’Italia in seconda posizione per quanto riguarda lo sviluppo del biogas agricolo dopo la Germania, che, con 8726 impianti, 3905 MW di potenza elettrica installata e 29 TWh di elettricità prodotta è il primo produttore mondiale di energia elettrica da biogas.

 

Per maggiori info: doi:10.1016/j.apenergy.2016.07.029