Il progetto BENCO


Questo progetto è dedicato a Mauro Agosti, amico e collega straordinario. Grazie Mauro per la tua passione, il tuo entusiasmo e la tua competenza.


Dimostrazione dei benefici agronomici, economici e ambientali delle cover crop in Lombardia

In evidenza:

Potete scaricare la brochure del progetto BENCO, intitolata “Cover crop: schede tecniche di coltivazione

Visitate il canale YouTube “I segreti delle cover crop”, con i video del progetto BENCO (semina, terminazione, scelta della specie, effetti sul suolo, …)

Le cover crop (colture di copertura) sono colture non destinate al raccolto ma con sole funzioni agronomiche (miglioramento della qualità fisica, chimica e biologica del suolo, aumento dell’efficienza d’uso dei nutrienti, riduzione dell’erosione). Esse sono infatti coltivate nei periodi in cui il terreno non ospita una coltura da reddito e rimarrebbe quindi nudo ed esposto ad eventi di lisciviazione, alla degradazione della struttura per effetto battente delle piogge, e alla crescita di erbe infestanti. Le colture di copertura mitigano questi effetti negativi riducendo le perdite di nitrati, aumentando la sostanza organica del terreno e la disponibilità di elementi nutritivi, ed esercitando infine un’azione di contrasto delle malerbe.

Iniziativa realizzata nell’ambito del progetto BENCO, cofinanziato dall’operazione 1.2.01 “Informazione e progetti dimostrativi” del Programma di Sviluppo Rurale 2014 – 2020 della Regione Lombardia. Il progetto è realizzato da Università degli Studi di Milano e Condifesa Lombardia Nord-Est.