Crohn: una malattia infiammatoria cronica complessa e invalidante

Si tratta di una patologia autoimmune, causata cioè da un’attivazione inappropriata del sistema immuni­tario contro le cellule stesse dell’intestino, provocando un’esagerata infiammazione della mucosa intesti­nale. La malattia di Crohn colpisce più di 2 milioni di persone solo in Europa.

Una terapia farmacologia in grado di curare questa malattia non è ancora disponibile e quelle immuno­soppressive per alleviare i sintomi, sono parzialmente efficaci. La storia clinica del paziente è pertanto caratterizzata da frequenti ospedalizzazioni e ricoveri, fino ad arrivare ad interventi chirurgici resettivi.


Pathos17 è un progetto finanziato dalla 
Fondazione Cariplo nel contesto del 
bando “Ricerca biomedica tra giovani ricercatori


Guarda le interviste ai nostri esperti!