Quest’anno insegno al corso di laurea triennale Filosofia Teoretica e al corso di laurea magistrale Filosofia delle pratiche.

Il corso triennale (secondo semestre) è dedicato al tema della filosofia come forma di vita, in particolare nel pensiero stoico.

Il programma del corso magistrale (primo semestre) è dedicato ai temi del corpo, della vita e della potenza in F. Nietzsche.

Per i testi da studiare cfr qui.

Qui di seguito l’elenco dei corsi monografici tenuti dalla data di immissione in
ruolo come Professore Associato (poi Ordinario).
a.a. 2001/02, Cosa significa dirsi pragmatisti: Peirce e Wittgenstein a confronto.
a.a. 2002/03, La necessità è madre dell’invenzione: immaginazione e ipotesi in alcuni percorsi
filosofici.
a.a. 2003/04, Segno e interpretazione. Introduzione ad una semiotica filosofica.
a.a. 2004/05, Continuità e simmetria.
a.a. 2005/06, Costruzione del significato e orbita delle passioni. Alle radici della semantica
a.a. 2006/07, Forza e verità. Nietzsche e i Greci.
a.a. 2007/08, Nietzsche: corpo, vita, potenza.
a.a. 2008/09, Ermeneutica e pragmatismo. Peirce, Heidegger, James, Nietzsche.
FILOSOFIA TEORETICA LM a.a. 2009/10, Corpo e comunità. Umano, oltre-umano, interumano
a.a. 2010/11, L’ermeneutica del soggetto. Michel Foucault e il pensiero antico.
a.a. 2011/12, Esiste la coscienza? Un percorso da Nietzsche ai pragmatisti.
a.a. 2012/13, L’umanismo e i suoi critici.
a.a. 2013/14, Filosofie della prassi.
a.a, 2014/5, Cos’è la filosofia?
a.a. 2016/17, Spinoza. La pratica della filosofia.
a.a. 2017/18, Vita e potenza. La filosofia come via verso la felicità.
a.a. 2018/9 Gilles Deleuze lettore di Spinoza.
a.a. 2018/9 LM Alle origini del pragmatismo.
a.a. 2019/20 – Filosofia Teoretica Corso Avanzato, Umanismo: genealogia di un concetto.
a.a. 2020/21 – Filosofia teoretica (LT), Nietzsche e i greci; Filosofia delle pratiche (LM) Il
pensier delle pratiche.

a.a. 2021/22 -Filosofia Teoretica (LT), Il tema della Bildung in Emerson e Nietzsche; Filosofia delle pratiche (LM), La nozione di verità nel pensiero di Foucault e Sini.