Marta Rapi
Professore aggregato di Preistoria e Protostoria e di Archeologia e Antichità celtiche

Marta Rapi è ricercatore dal 2011. Studia l’età del Bronzo, con particolare riguardo agli aspetti insediativi e di inquadramento culturale delle culture di Polada e delle Palafitte e Terramare, e l’età del Ferro, con riferimento ai temi dell’archeologia e delle antichità celtiche (Celti golasecchiani e complessi tipo La Tène in Cisalpina). Dirige le campagne di scavi UniMi presso il sito palafitticolo iscritto al Patrimonio Unesco di Lavagnone (Desenzano – Lonato, BS) e presso il centro etrusco-padano del Forcello (Bagnolo S. Vito, MN).

Email: marta.rapi@unimi.it
Academia.edu


Umberto Tecchiati
Professore Associato di Preistoria e Protostoria

Umberto Tecchiati (Bolzano 1966) è stato conservatore di Musei e funzionario di Soprintendenza. Dal 2018 è Professore Associato di Preistoria e Protostoria ed Ecologia preistorica all’Università Statale di Milano. Specialista di archeologia alpina e di archeozoologia, studia le componenti socioeconomiche e spirituali delle comunità preistoriche e protostoriche dell’Italia settentrionale, con particolare riguardo alle relazioni esistenti tra l’Italia padana e le regioni a Nord dello spartiacque alpino. Ha pubblicato numerosi studi, promuovendo l’attività di gruppi di ricerca interdisciplinare. Dirige le campagne di scavo UniMi presso il sito preistorico delle Colombare di Negrar di Valpolicella (VR).

Email: umberto.tecchiati@unimi.it
Academia.edu e Researchgate


Stefano Viola
Archeologo preistorico specializzato in analisi tecno-funzionale degli ornamenti

Il suo principale campo di ricerca mira a descrivere e comprendere l’evoluzione delle società dell’età del Rame e del Bronzo Antico attraverso lo studio degli ornamenti in ambito alpino e dell’Italia settentrionale. Tramite la combinazione di diversi approcci e metodi – tecnologia, tipologia e analisi funzionale – e grazie a un pionieristico confronto tra diverse tradizioni di manifattura (europee, mesoamericane, asiatiche e nordafricane) è possibile ricollocare la parure all’interno del suo contesto specifico: forme, gesti tecnici, rituali, simboli, etc.

Email: stefanoviola7@virgilio.it
Academia.edu e Université de Genève


Chiara Reggio
Archeologa preistorica

Diplomata alla Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici dell’Università degli Studi di Padova, curriculum pre-protostorico, dal 2016 è operatrice didattica presso diversi enti museali e siti di interesse archeologico di Verona e provincia.
Collaboratrice dell’insegnamento di Preistoria Unimi, i suoi interessi di ricerca vertono sulle potenzialità della chimica organica nella ricostruzione delle pratiche di sfruttamento dell’ambiente in relazione all’allevamento animale nel corso della Protostoria italiana ed europea.

Email: chiarareggio87@gmail.com
Curriculum


Selene Busnelli
Archeologa preistorica

Diplomata in preistoria e protostoria europea alla Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici dell’Università degli Studi di Milano. Dal 2014 membro delle missioni archeologiche dell’Università impegnate negli scavi del sito palafitticolo del Lavagnone (BS) e del sito etrusco padano del Forcello di Bagnolo San Vito (MN). Archeologa libera professionista e collaboratrice per gli insegnamenti di Preistoria e Protostoria europea, partecipa ai relativi progetti di studio e alla gestione dei vari canali di comunicazione. I suoi interessi spaziano dal Neolitico all’età del Bronzo in Italia settentrionale vista nei suoi rapporti con l’Europa centrale, con particolare attenzione per l’industria litica e in osso-corno.

Email: selene.busnelli@gmail.com
Linkedin e Academia.edu


Alfonsina Amato
Archeologa preistorica e archeozoologa

Laureata all’Università degli Studi di Milano frequenta la scuola di Specializzazione in Beni Archeologici dello stesso ateneo. Membro delle missioni archeologiche dell’Università impegnate negli scavi del sito palafitticolo del Lavagnone (BS) e del sito etrusco padano del Forcello di Bagnolo San Vito (MN). I suoi studi riguardano prevalentemente i reperti faunistici di estrazione archeologica ma anche i resti di cultura materiale dell’antica e media età del Bronzo dell’area benacense.

Email: amatoalfonsina@gmail.com


Elena Barbieri
Archeologa preistorica

Diplomata in Preistoria e Protostoria alla Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici dell’Università degli Studi di Milano. Dal 2014 scava nelle missioni archeologiche dell’Università nel sito palafitticolo del Lavagnone (BS) e nel sito etrusco-padano del Forcello di Bagnolo San Vito (MN), gestendone dal 2016 la documentazione GIS ed informatica. Collaboratrice per gli insegnamenti di Preistoria e Protostoria europea, partecipa ai relativi progetti di studio e alla gestione dei vari canali di comunicazione. Si occupa principalmente di età del Bronzo ed età del Ferro, in particolare si interessa di cultura palafitticola e di Golasecca. Al lavoro di archeologa alterna quello di insegnante di Lettere.

Email: elenabarbieri@hotmail.it
Linkedin e Academia.edu


Cristiano Putzolu
Esperto di rilievo topografico

Nasce a Pordenone 47 anni fa. Dopo la laurea in Egittologia a Bologna, inizia a occuparsi di protostoria e di archeologia dei paesaggi nella Penisola Arabica ed in Asia Centrale con l’equipe del Prof. Maurizio Tosi. Dal 2000 ha lavorato come rilevatore e esperto GIS in numerosi progetti di ricerca in Italia e all’estero. Nel 2005 e nel 2007 ha insegnato Tecniche avanzate di rilevamento archeologico all’Università degli Studi di Milano. All’attività professionale affianca un’attività di produzione scientifica sull’età del Bronzo in ambito terramaricolo.

Academia.edu


Chiara Boracchi

Chiara Boracchi
Responsabile della comunicazione web

Laureanda… ma anche giornalista pubblicista dal 2008. Scrive per mestiere su LifeGate, per cui si occupa di tematiche ambientali, e Archeostorie, dove è tra l’altro responsabile dei progetti di divulgazione dell’archeologia attraverso i podcast. Per il PrEcLab si occupa della redazione e dell’editing dei contenuti e del coordinamento del team di comunicazione.

Email: chiara.boracchi@studenti.unimi.it
Linkedin